DCA Vantage Analyzer

Drive diabetic patient compliance with trusted, clinically proven results

L’accuratezza clinica che i vostri pazienti meritano. DCA Vantage® vi aiuta a monitorare il controllo glicemico e ad individuare precocemente l'insufficienza renale, in ambulatorio medico e in POC di ospedali e ambulatori coordinati a distanza. Soddisfate gli standard di accuratezza con un analizzatore che velocizza e semplifica i test per il diabete e fornisce risultati clinicamente rilevanti ed accurati1, migliora il processo decisionale,2,3 conformità e gestione dei pazienti.4

  • Gestisce i pazienti diabetici in modo più efficace
  • Migliora il workflow dell'ambulatorio e della struttura medica
  • Semplifica la gestione dei test del diabete in siti decentralizzati
  • Uno degli unici due analizzatori per HbA1c disponibili in grado di soddidfare criteri, molto restrittivi, di prestazione NGSP 1
  • Utilizzato da tre medici su quattro che eseguono il test HbA1c in ambulatorio5
Contattaci

Caratteristiche e vantaggi

Rafforzamento del controllo glicemico e monitoraggio delle complicazioni del diabete utilizzando un analizzatore progettato per la semplificazione degli esami medici. I risultati rapidi e utili dei test consentono di determinare l'efficacia di un piano terapeutico, effettuare con sicurezza modifiche alla terapia e accertare l'aderenza dei pazienti alle raccomandazioni del medico.

Monitoraggio del controllo glicemico

  • HbA1c da un campione di sangue intero di dimensioni ridotte (1 µL) in 6 minuti
  • Refertazione flessibile HbA1c% (NGSP, IFCC, JDS e Mono-S) e IFCC (mmol/mol)
  • Refertazione dei risultati dell'HbA1c come valori glicemici medi stimati* nelle stesse unità (mg/dL) visualizzate dai glucometri per uso domestico dei pazienti
  • Grafici di tendenza dei valori HbA1c del paziente, visualizzabili o stampabili

Rlevamento precoce dei sintomi di malattia renale

Refertazione Albumina, Creatinina , e rapporto Albumina/Creatinina (A:C) da campione di urina in 7 minutes, refertazione quantitativa delle proteine con regolazione automatica della creatinina

  • Calcolatore GFR integrato per indicatori delle funzionalità renali

Miglioramento del workflow dell'ambulatorio o della struttura medica

  • Le cartucce autonome facilitano il funzionamento semplice e indipendente dopo il caricamento dei campioni
  • Non è necessaria la preparazione dei campioni o dei reagenti
  • Lettore di codici a barre per un inserimento dell'ID dell'operatore/paziente sicuro e veloce
  • Esame dei risultati sullo schermo o generazione di un referto cartaceo per ridurre al minimo gli errori di trascrizione nell'ambulatorio
  • Comoda conservazione locale fino a 4.000 record on-board con potenti funzionalità di ordinamento
  • Caricamento automatico dei risultati su un PC attraverso un'unità flash USB per ridurre la registrazione manuale e risparmiare tempo
  • Requisiti di manutenzione ridotti con promemoria automatici che avvisano quando è necessaria la manutenzione

Semplificazione della gestione dei test per il diabete in siti decentralizzati

  • Le modalità di accesso protetto personalizzabili supportano fino a 1.000 operatori, proteggono le informazioni dei pazienti e impediscono l'utilizzo da parte di utenti non autorizzati
  • Il protocollo di comunicazione POCT1-A2 semplifica il trasferimento dei dati per una connettività semplice e una comunicazione a due vie rapida con il sistema LIS/HIS, RAPIDComm® o altri sistemi di gestione dei dati POC di terze parti
  • Caricamento automatico dei risultati e delle informazioni del CQ sul sistema LIS/HIS per ridurre la registrazione manuale e risparmiare tempo
  • RAPIDComm Data Management System migliora il controllo delle analisi consentendo di gestire in remoto diversi analizzatori e operatori per aumentare la conformità e migliorare la gestione del rischio. I coordinatori POC possono standardizzare le procedure di analisi, applicare i protocolli di CQ, controllare i privilegi di accesso, definire i requisiti di ricertificazione dell'operatore e altro ancora. Gli avvisi, i referti e le tracce di controllo personalizzabili garantiscono la sicurezza e la semplificazione dell'accreditamento e dei controlli

Assays

Hemoglobin A1c (HbA1c)
Estimated Average Glucose (eAG) Result*
Albumin
Creatinine
Albumin-to-Creatinine (A:C) Ratio Results

Formulas for Calculated Results
% HbA1c = (HbA1c/Total Hemoglobin) x 100

eAG* mg/dL = (28.7 x HbA1C) – 46.7
eAG* mmol/L = (1.59 x HbA1C) – 2.59
GFR = 186 x (plasma creatinine mg/dL)-1.154 x (patient age years)-0.203 x (0.742 if female patient) x (1.210 if African American patient)

 

Formulas for Dual Reporting From IFCC to % HbA1c
NGSP = (0.09148 x IFCC) + 2.152
JDS = (0.09274 x IFCC) +1.724
Mono-S = (0.09890 x IFCC) + 0.884

 

Formulas for Dual Reporting From % HbA1c to IFCC mmol/mol
IFCC = (10.93 x NGSP) – 23.50
IFCC = (10.78 x JDS) – 18.59
IFCC = (10.11 x Mono-S) – 8.94 

Specifiche tecniche

Overview

System Description

Point-of-care immunoassay analyzer

Quantitative Tests

Hemoglobin A1c (whole blood): Range: 2.5% to 14% (4mmol/mol to 130 mmol/mol) Microalbumin/Creatinine (urine): Single test reports all three results for: Albumin: 5 to 300 mg/L; Creatinine: 15 to 500 mg/dL (1.3 to 44.2 mmol/L); Albumin-to Creatinine Ratio: 1 to 2000 mg/g (0.11 to 226 mg/mmol)

Test Format

Self-contained immunoassay cartridges

Test Measurement

Automatic, optional transmission

Test Method

HbA1c and Albumin: monoclonal antibody agglutination reaction
Creatinine - Benedict Behre chemical reaction

Time to Test Results

HbA1c - 6 minutes

A:C Ratio - 7 minutes

Test Handling

Sample Volume

HbA1c - 1µL whole blood
Microalbumin/Creatinine - 40µL urine

Sample Preparation

No pretreatment; no pipetting required

Sample ID/Operator ID Entry

Optional; via touch screen or bar code reader

Calibration

Calibration

Lot-specific calibration card provides automatic calibration with every cartridge

Traceable to International Federation of Clinical Chemistry (IFCC) reference materials and test methods for measurement of HbA1c

Onboard Computer

Storage Capacity/Memory

4000 patient and/or control records
Up to 1,000 operator IDs

Display

Color touch screen with 1/4 VGA resolution

Data Export

Via USB flash drive to PC or direct to LIS/HIS or data manager, if interfaced

Quality Control/Compliance

 

Flexible QC Scheduling

None, Automatic Reminders or Required

QC Testing

Optional lockout if schedule not followed or QC fails

User/Operator Access

Restricted, if desired, to protect patient and QC data and prevent unauthorized use

Matching Lab Results/
Reference Method


Adjustable correlation to reference methods

Reference Ranges

User-definable reference ranges available for HbA1c

Computer/Peripheral Interfaces

 

Serial Port

RS232, ASTM

Ethernet Connection

ASTM or POCT1-A2

Bi-Directional Capabilities

ASTM: Remote computer can be set up to lock out patient tests
POCT1-A2: Remote computer can be set up to lock out patient tests, and send operator list to analyzer

USB-Port

Standard USB 2.0

External Bar Code Reader (optional)

Serial (9 pin)

Onboard Printer

54 mm (2 in) width, thermal/label stock

External Printer

Supports standard PCL printer interface via USB port

General

Dimensions

9.0 (h) x 11.5 (w) x 10.5 (d) inches25.4 (h) x 28.7 (w) x 27.7 (d) cm

Weight

3.88 kg (9.0 lb)

Power Requirements

100 to 240 VAC; 50/60 Hz

Line Leakage Current

<0.3 mA in normal condition
<0.5 mA in single fault condition

Maximum Power Input

70 VA; 30 watts

Ambient Operating Temperature

18°C to 30°C (64°F to 86°F) (Albumin)
15°C to 32°C (61°F to 88°F) (HbA1c)

Operating Temperature

5°C to 40°C (41°F to 104°F);
15% to 90% relative humidity

Safety

TUV SUD with CB Scheme, CSA-C22.2,
EN60601, IEC 60601, UL60601

EMC Emissions/Immunity

FCC 47: Part 15 (Class B),
EN60601-1-2 (Class B)