RAPIDLab 348EX Blood Gas System

Test di critical care affidabili ed economici in siti con bassi volumi di analisi

Risultati affidabili dei test per analiti critici, con facilità,efficienza, economicità.

 

E' la soluzione con il miglior rapporto costi/benefici specifica per i laboratori più piccoli e reparti che intendono fornire test di critical care in tempi di risposta brevi. Il funzionamento completamente automatizzato supporta una capacità produttiva medio-bassa su un analizzatore di facile utilizzo, pronto per fornire risultati accurati su richiesta del medico con intervento minimo da parte dell'operatore.

  • Risultati di critical care rapidi ed accurati da sangue intero e liquido dializzato
  • Design di facile utilizzo con touchscreen a colori, lettore di codice a barre ed accesso dal pannello anteriore a sensori, reagenti e scarico
  • Tecnologia Ready Sensor® , affidabilità con manutenzione ridotta
  • Aspirazione, calibrazione e lavaggi automatici dei campioni aumentano l'efficienza del workflow
  • Iingombro ridotto, ideale per laboratorio centralizzatoe per altri reparti di analisi
  • Gestione dati avanzata e connettività con controllo e monitoraggio a distanza opzionale tramite RAPIDComm® Data Management System
Contattaci

Caratteristiche e vantaggi

L'analizzatore RAPIDLab 348EX combina una tecnologia comprovata di Siemens per l'emogasanalisi con una gamma di miglioramenti di sistema della prossima generazione disegnati per semplificare le operazioni e il workflow giorno dopo giorno.

  • I risultati dei test dei pazienti processabili sono disponibili in 50 secondi.
  • Adatto per campioni di piccola dimensione( 50 µL–95 µL) adatto per la maggior parte dei pazienti
  • Analizza il sangue intero e dializza fluidi
  • Risultati da sangue intero:pH, pCO2, pO2 Na+, K+, Ca++/Cl-, ed ematocrito
  • Risultati dializzati: pH, pCO2, Na+, K+, Ca++, HCO3-, e ctCO2
  • Testare e riportare solo i parametri richiesti dal medico
  • Il lettore di codice a barre, per l'immissione dell'IDdel paziente/operatore,può essere montato su uno dei due lati e offre impostazioni opzionali per scannerizzazione continua con una sola mano
  • La provetta per il campione aspira dalle siringhe, dai capillari e dalle ampolle QC automaticamente, senza necessitàdi adattatori
  • Il rilevamento di campioni 'corti' sposta l'analizzatore nella modalità microcampioni, senza necessità di intervento dell'operatore
  • Gli elettrodi testati Ready Sensor® hanno un registro comprovato di prestazioni e lunga vita d'uso
  • Materiali globali QC aiutano a verificare la prestazione del sistema
  • Routine di calibrazione automatica e sequenze di lavaggio minimizzano la necessità di richiesta di tempo e attenzione da parte degli operatori
     

 

  • Interfaccia utente tattile, intuitiva, a colori offre icone di sistema ampie, facili da leggere che mostrano lo stato dell'analizzatore
  • Selezione con un tocco sull'icona del modo di campionamento - siringa, capillare, fluido di dialisi, QC
  • Facile navigazione a tutte le funzioni di routine dalla schermata Ready
  • La camera di misurazione ospita tutti i sensori ed è progettata per accesso e sostituzione semplici
  • Tutti i reagenti sono posizionati sul pannello frontale dell'analizzatore, permettendo un monitoraggio e una sostituzione dei reagenti di livello facile
  • Le bottiglie trasparenti di plastica e le soluzioni color blu permettono un controllo con uno sguardo dei volumi di riempimento.
  • Requisiti minimi di manutenzione estendono ulteriormente il tempo di funzionamento del sistema
     
  • Prezzo economico - basso costro di acquisto
  • Bassi costi di operatività - costo dei reagenti/consumabili non varierà in maniera significativa, anche se la produttività triplicherà da cinque a 15 campioni / giorno
  • La pedana piccola risparmia spazio importante nei laboratori piccoli e negli ambienti di punto di assistenza.
     
  • I risultati possono essere visualizzati sullo schermo, inviati alla stampante integrata o trasmessi elettronicamente al sistema LIS/HIS o a RAPIDComm® Data Management System
  • Comoda conservazione on-board fino a 250 record di analisi e fino a 90 risultati per ogni livello del CQ
  • Stampa dei resoconti del CQ e della calibrazione per scopi investigativi, inclusi i rapporti di Levey-Jennings generati offline per documentare le prestazioni del CQ
  • La porta USB semplifica il caricamento/download dei dati
     

 

Quando gli analizzatori ubicati in ambienti decentralizzati remoti sono supportati da RAPIDComm Data Management System, i coordinatori al point-of-care possono supervisionare l'intero processo di analisi da una sede centrale.

  • Configurazione, monitoraggio e controllo di diversi analizzatori connessi in rete RAPIDLab 348EX
  • Risoluzione dei problemi degli analizzatori, standardizzazione dei protocolli di analisi, autorizzazione e certificazione degli operatori, applicazione dei controlli CQ
  • Generazione di referti personalizzati per le ispezioni di accreditamento
  • Verifica della conformità normativa e del test e miglioramento significativo della gestione del rischio
  • Connessione di diversi analizzatori point-of-care Siemens, inclusi i sistemi per i test del diabete, delle urine e dei gas ematici, tramite una singola interfaccia collegata al sistema LIS/HIS