INNOVANCE PFA-200 System

Rilevazione rapida ed affidabile della funzionalità piastrinica

INNOVANCE® PFA-200 System fornisce la valutazione automatizzata della disfunzionalità piastrinica ereditaria, acquisita o indotta da farmaci. Misura il processo dell'emostasi primaria e supporta la rapida identificazione dei campioni anomali. Grazie alla "tecnologia a flusso", il sistema fornisce un ambiente emodinamico realistico per la misurazione dell'emostasi primaria, simulando la situazione “in vivo”.

  • Analizza la funzione piastrinica nei pazienti con emostasi primaria compromessa, come la malattia di von Willebrand1
  • Fornisce eccellente sensibilità per la disfunzionalità piastrinica congenita, come la tromboastenia di Glanzmann
  • Monitorizza l'efficacia della terapia con desmopressina acetato (DDAVP) nei pazienti in attesa di intervento chirurgico2
  • Valuta la disfunzione piastrinica indotta dall'aspirina
  • Valuta la disfunzione piastrinica in molteplici condizioni cliniche come screening prechirurgico, gravidanza ad alto rischio di emorragia
  • Rileva blocchi del recettore piastrinico P2Y12 in pazienti trattati con antagonisti del recettore P2Y12
Contattaci

Caratteristiche e vantaggi

Il sistema INNOVANCE® PFA-200 offre una valutazione automatizzata semplice, rapida e precisa della funzione piastrinica e supporta processi di decision-making rilevanti clinicamente che hanno effetto sulle terapie. Il sistema misura velocemente la formazione del tappo piastrinico in un piccolo campione di sangue intero (800 μL) e riporta un "tempo di chiusura"in 5-8minuti.

Sistema INNOVANCE PFA-200

L'esclusiva tecnologia del sistema INNOVANCE PFA-200 simula in vitro le condizioni emodinamiche di adesione ed aggregazione piastrinica in una lesione vascolare, portando ad una veloce identificazione delle disfunzioni piastriniche acquisite, ereditarie o indotte da farmaci, in molteplici contesti clinici. L'associazione fra test INNOVANCE PFA® P2Y*, test PFA Dade® con cartuccia collagene/EPI e test PFA Dade con cartuccia collagene/ADP offre una soluzione completa ed efficace sul piano dei costi per la valutazione preoperatoria del rischio emorragico.

  • Un processo semplice in tre passaggi riduce al minimo le operazioni di pipettamento e i tempi di pratica
  • Risultati da un campione di sangue di 800 μL
  • Un valore di cut-off per campioni P2Y in sodio tamponato 3,2 e 3,8%
  • Restituzione dei risultati di screening preoperatorio in 5–8 minuti

 

Sistema INNOVANCE PFA-200

In abbinamento ai test di screening della coagulazione di tipo tradizionale, come il tempo di protrombina e il tempo di tromboplastina parziale attivata, il sistema INNOVANCE PFA-200 offre un'eccellente sensibilità per la determinazione dei difetti funzionali dell'emostasi

  • Rilevazione accurata di disfunzioni acquisite, ereditarie o indotte da farmaci in condizioni di elevato sforzo di taglio
  • Sensibile ad anomalie quantitative e qualitative della malattia di von Willebrand nel plasma e nelle piastrine
  • Valutazione automatizzata semplice, rapida, semi-quantitativa e precisa della funzione piastrinica
  • Il software supporta esempi di curva di chiusura2 da utilizzare nell'ambito di studi scientifici
Sistema INNOVANCE PFA-200

Il sistema INNOVANCE PFA-200 verifica se le dosi sono sufficienti a indurre la disfuzione dellepiastrine. Mentre altri analizzatori consentono di rilevare soltanto l'inibizione dell'aggregazione piastrinica, il sistema INNOVANCE PFA-200 misura la capacità dell'aspirina di prevenire la formazione del tappo piastrinico

Sistema INNOVANCE PFA-200

Vari “test di screening” non consentono di individuare una serie di disordini emorragici lievi che potrebbero portare a un sostanziale sanguinamento. Il sistema INNOVANCE PFA-200 è tuttavia in grado di individuare in modo affidabile i pazienti a rischio emorragico dovuto a un difetto della funzione piastrinica. • Con il sistema INNOVANCE PFA-200 la maggior parte dei pazienti che evidenziano tempi di chiusura collagene/ADP prolungati manifesta anomalie nell'emostasi primaria che potrebbero metterli in una condizione di rischio emorragico durante l'intervento.

  • La cartuccia contenente collagene/EPI per l'esecuzione del test PFA Dade consente di eseguire la valutazione dell'efficacia della terapia con desmopressina (DDAVP) nei pazienti in attesa di intervento chirurgico
  • Vari studi clinici suggeriscono che il tempo di chiusura (TC) del PFA con entrambe le cartucce collagene/ EPI e collagene/ADP per il test PFA Dade si accorciano in modo misurabile dopo l'infusione di DDAVP
  • Tempi di chiusura più brevi sono indicativi di un miglioramento della funzionalità piastrinica e possono segnalare un miglioramento dei sintomi emorragici e delle necessità trasfusionali
Sistema INNOVANCE PFA-200
  • Non sono richiesti requisiti particolari per la raccolta del sangue— serve solo un campione di sangue intero citrato di volume ridotto (800 μL)
  • Tutti i test PFA possono essere eseguiti da un'unica provetta di sangue prelevato dal paziente
  • Tutto il materiale biologico rimane dentro la cartuccia. Questa funzione permette di minimizzare l'esposizione al contatto con il sangue da parte dell'operatore potenziando la sicurezza e la coerenza dell'analisi, evitando la contaminazione dello strumento e facilitando lo smaltimento sicuro del materiale biologico pericoloso
  • I campioni di sangue sono stabili per un massimo di 4 ore dopo il prelievo
  • Il programma di controllo qualità integrato riduce il rischio di riportare risultati errati nei test
  • Password/livelli di accesso proteggono i dati sensibili dei pazienti e forniscono record di tracciabilità migliorati
     

Come fornitore mondiale di dispositivi di analisi dell'emostasi, Siemens serve diversi laboratori di analisi che si affidano all'azienda per ottenere risultati affidabili. Siemens offre diverse soluzioni per i laboratori con volumi elevati, medi e bassi, inclusi gli analizzatori ad alta velocità per migliorare l'efficienza operativa dei laboratori centrali.

 


*Non disponibile per la vendita negli USA.
2: Solo a scopo di ricerca. Non destinato all'uso nelle procedure diagnostiche