The Stellar Detector

Stellar Detector significa innovazione in imaging CT: slice ultrasottili, altissima risoluzione spaziale e inedita visualizzazione del dettaglio. Il primo detettore completamente integrato con tecnologia TrueSignal che riduce significativamente il rumore elettronico. Alta affidabilità diagnostica a bassa dose.

SOMATOM Definition Edge and the new Stellar Detector

Presente in SOMATOM® FORCE, SOMATOM® Definition Flash e SOMATOM Definition Edge, Stellar Detector offre migliore risoluzione spaziale, qualità dell'immagine ed efficienza di dose, aumentando allo stesso tempo il range dinamico nelle immagini del vostro scanner.

Contattaci

Features & Benefits

Stellar Detector

 

Tecnologia TrueSignal: basso rumore con dose ridotta
La tecnologia TrueSignal riduce al minimo il rumore elettronico e il cross-talk all’interno del detettore. Il più alto rapporto segnale-rumore (SNR) risultante offre immagini più nitide e dettagliate nonostante la dose ridotta. Quando il segnale si abbassa, per esempio a causa delle maggiori attenuazioni in pazienti obesi o con elevata ampiezza toracica, o a causa dei bassi valori di mA applicati, l'impatto degli Stellar Detector aumenta. Questa caratteristica è molto utile per l'imaging di pazienti obesi e per esami a dosaggio molto basso, come nei pazienti pediatrici.

Grazie all’elettronica completamente integrata , Stellar Detector ha un maggiore range dinamico che evita di modificare la larghezza di banda, come per i detettori convenzionali. Questa caratteristica esclusiva, chiamata HiDynamics, aumenta la sensibilità del detettore per la visualizzazione delle strutture più piccole , soprattutto per acquisizioni effettuate a bassi valori di kV.

Stellar Detector genera slice ultrasottili di soli 0,5 mm con elevata risoluzione spaziale isotropica pari a 0,30 mm. Il risultato è un altissimo livello di dettaglio dell'immagine. A parità di risoluzione spaziale e SNR, inoltre, Stellar Detector fornisce un profilo omogeneo della slice in tutto il Campo di vista (FOV) garantendo una qualità dell’immagine sempre elevata.

Clinical Use

Stellar Detector

Eccellente imaging degli stent coronarici
Stellar Detector grazie alle sue caratteristiche costruttive riduce notevolmente il cross-talk tra canali di detettori adiacenti e il rumore dell’immagine durante l'acquisizione. In ambito Cardio TC, per esempio, la maggior nitidezza delle immagini permette una visualizzazione più precisa delle lesioni calcifiche e una valutazione delle restenosi all’interno degli stent più piccoli.

Grazie alla possibilità di lavorare efficientemente con bassi segnali, lo Stellar Detector è particolarmente vantaggioso per l'imaging dei pazienti pediatrici . Combinando Stellar Detector all'acquisizione Flash Spiral con voltaggio del tubo a 70 kV, si ottengono tre principali vantaggi: esposizione alle radiazioni estremamente bassa, eccellente dettaglio dell'immagine e assenza di una sedazione potenzialmente dannosa per questo tipo di pazienti.

La modalità di acquisizione in Dual Source, possibile grazie alle due sorgenti radiogene e ai due generatori da 120 kW conSOMATOM® Definition FORCE e da 100 kW con SOMATOM® Definition Flash, è ideale per l'imaging bariatrico (i due generatori forniscono infatti sufficiente potenza per effettuare scansioni di qualsiasi tipo in tempi relativamente ridotti). Stellar Detector, inoltre, riduce il rumore elettronico migliorando il rapporto segnale-rumore in modo significativo. Ciò consente un migliore utilizzo delle radiazioni ionizzanti , particolarmente vantaggioso per imaging bariatrico e imaging pediatrico a bassa dose.

Nell’imaging a bassa dose o basso segnale, Stellar Detector offre un incremento significativo del dettaglio e della nitidezza, in particolare in corrispondenza dei bordi dei vari organi e nella visualizzazione dei vasi sanguigni. Ad esempio la visualizzazione del dotto pancreatico e della dissezione aortica risulta molto chiara anche nei soggetti obesi. Grazie alle sue peculiarità, lo Stellar Detector può anche produrre immagini dell'orecchio interno ad alta risoluzione,tipo z-UHR (Ulta High Resolution) a partire da esami convenzionali del cranio.