Siemens Healthineers amplia la disponibilità dei test SARS-CoV-2 includendo un test per la determinazione degli anticorpi totali

Erlangen|2020-04-23
  • Si prevede che il test sarà disponibile alla fine di maggio sugli analizzatori ad alta produttività presenti nel portfolio di soluzioni di laboratorio offerti dall'azienda con un tempo minimo di disponibilità del risultato di 14 minuti.
  • L’ampliamento previsto della produzione supererà i 25 milioni di test al mese a partire da giugno.
  • Grazie a sensibilità e specificità dimostrate superiori al 99 percento, si prevede che il test superi le rigorose linee guida della qualità della FDA (Food and Drug Administration).

Siemens Healthineers ha annunciato oggi che sta espandendo in modo significativo la sua disponibilità di test per le malattie infettive per fornire il proprio contributo durante la pandemia COVID-19. Consapevole della cruciale necessità di accurati test diagnostici per la gestione del COVID-19, la società ha sviluppato un test di laboratorio per la determinazione degli anticorpi totali1 in grado di rilevare la presenza di anticorpi SARS-CoV-2 nel sangue. Il test degli anticorpi totali fornirà una chiara visione dello sviluppo della malattia nei pazienti, identificando gli individui venuti a contatto col virus e che hanno sviluppato una risposta immunitaria ad esso, anche se asintomatici o nel caso non abbiano mai avuto una diagnosi di malattia. Il test, che rileva entrambi gli anticorpi IgM e IgG, ha dimostrato specificità e sensibilità superiori al 99 percento.


Siemens Healthineers prevede la disponibilità del test degli anticorpi totali di entro fine maggio 2020. L’ampliamento della produzione pianificato nello stabilimento di Walpole, Massachusetts, consentirà la produzione di oltre 25 milioni di test al mese, da giugno in poi. La società sta richiedendo l'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) alla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti così come il marchio CE.


Il test sarà disponibile sull'analizzatore Atellica Solution, che può eseguire fino a 440 test all'ora2 e consentirà di ottenere un risultato in soli 14 minuti. Inoltre, è prevista la disponibilità del test sierologico anche per la base installata che comprende gli analizzatori ADVIA Centaur XP ed XPT, che producono fino a 240 test all'ora, fornendo il risultato in 18 minuti. Rendere disponibile questo test attraverso queste piattaforme, leader del settore, significa garantire che un maggior numero di pazienti vengano testati in tempi più brevi.


Siemens Healthineers sta lavorando diligentemente per rispondere all'esigenza di test di alta qualità nella lotta contro il COVID-19. Questo test è stato progettato con la precisione e i controlli, la sensibilità e la specificità che i laboratori si aspettano dai nostri test immunometrici", ha dichiarato Deepak Nath, PhD, Presidente, Laboratory Diagnostics di Siemens Healthineers. "Sono particolarmente orgoglioso della dedizione dimostrata dai nostri colleghi coinvolti nello sviluppo di questo test, molti dei quali si trovano nell’epicentro statunitense della pandemia".


Il test entrerà a far parte dell’ampio portfolio di prodotti diagnostici di Siemens Healthineers che attualmente offre supporto nella prognosi, nel trattamento e nel successivo follow-up dei pazienti COVID-19. Ad esempio, il kit del test molecolare Fast Track Diagnostics (FTD) SARS-CoV-2 viene utilizzato per supportare nella diagnosi dell’infezione da virus SARS-CoV-2 che causa la malattia COVID-193. Inoltre, la diagnostica per immagini dell'azienda, gli emogasanalizzatori, nonchè un menu di test ampio e differenziato, tra cui il D-Dimero, forniscono risultati concreti che assistono nel trattamento dei pazienti con infezione acuta.


Il test sierologico sarà disponibile anche sui sistemi Dimension Vista e Dimension EXL, al fine di espandere ulteriormente le possibilità di gestione. L’azienda intende inoltre sviluppare un test IgG per fornire flessibilità alle esigenze di test all’evolversi della pandemia.


Questo comunicato stampa è consultabile al seguente indirizzo:
https://www.siemens-healthineers.com/press-room/press-releases/serology-test-covid-19.html.


Per maggiori informazioni si prega di consultare
https://www.siemens-healthineers.com/laboratory-diagnostics/covid-19-response.


Contatti pe la stampa:
Trade media:
Thorsten Opderbeck, Siemens Healthineers
Phone: +49 (173) 617-8107; Email: thorsten.Opderbeck@siemens-healthineers.com


Financial media:
Philipp Grontzki
Phone: +49 (152) 03350194; Email: philipp.grontzki@siemens-healthineers.com

Siemens Healthineers consente ai professionisti della sanità di tutto il mondo di generare maggiore valore, sostenendoli nella missione di sviluppare la medicina di precisione, modernizzare l’erogazione delle prestazioni sanitarie, migliorare l'esperienza del paziente e digitalizzare il settore. Leader nel campo delle tecnologie medicali, Siemens Healthineers si impegna costantemente a rinnovare il proprio portfolio di prodotti e servizi negli ambiti che ne rappresentano il core business: la diagnostica e la terapia guidate da immagini, la diagnostica di laboratorio e la medicina molecolare. Continua inoltre a migliorare i propri servizi sanitari digitali e i servizi alle imprese. Durante l'esercizio 2019 conclusosi il 30 settembre 2019, Siemens Healthineers, che conta circa 52.000 dipendenti in tutto il mondo, ha generato un fatturato pari a 14,5 miliardi di Euro e un utile rettificato di 2,5 miliardi. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.siemens-healthineers.com.

1

2

3